Help

 

VideoTutorial - English sub Ita

 

L'interfaccia utente consiste di due sezioni principali:

  • Sezione 1: un pannello di controllo sulla sinistra (riquadro blu in figura 1) per selezionare il tipo di olio, sistema di previsione, durata e tipo di sversamento.
  • Sezione 2: una mappa al centro della pagina (riquadro grigio in figura 1) dove sono mostrati i risultati
 
 
 
 
Uso base di WITOIL
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Nella modalita' base solo i PARAMETERI GENERALI hanno bisogno di essere impostati:
  • Titolo (riquadro blu in Fig.2) – nome specifico per la simulazione (e' ammesso qualsiasi nome senza spazi o simboli);
  • Posizione iniziale di sversamento (riquadro blu in Fig.2) – cliccare sulla mappa per scegliere un punto di sversamento iniziale oppure inserire manualmente la latitudine e la longitudine in gradi decimali. Il punto iniziale scelto verra' mostrato sulla mappa con un marker verde.

 

TIPOLOGIA DI PETROLIO (riquadro porpora in Fig.2)

Il tipo di olio e' utilizzato per la modellazione la trasformazione chimica che subisce l'olio ("oil weathering"). Puo' essere specificato anche tramite Nome o API:

  • Nome – il menu drop-down sulla destra contiene un elenco di tipi di olio (in odine alfabetico).
  • API – il menu drop-down sulla destra contiene un elenco di tipi di olio ordinate per API. In questo caso selezionare la API piu' vicina all'olio in questione.

 

SISTEMA DI PREVISIONE (riquadro rosso in Fig.2)

WITOIL utilizza in input dati delle correnti marine, la temperature della superficie del mare e i venti alla superficie.

Nella versione corrente di WITOIL, i dati oceanografici sono campi di previsione orari prodotti da Mediterranean ocean Forecasting System (MFS) a una risoluzione orizzontale di 1/16°.

Inoltre, I dati atmosferici sono previsioni e analisi del vento forniti dal European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF) a una risoluzione orizzontale 1/4° e temporale di 6-h. In version future di WITOIL saranno disponibili dati da altri sistemi di previsione.

 

TEMPO (riquadro arancione in Fig.2)

  • Inizio dello sversamento – scegli una data in cui inizia lo sversamento. Le date per le quali sono disponibili i dati in input oceanografici e atmosferici, sono evidenziate.
  • Lunghezza della simulazione [ore] – inserisci la lunghezza della simulazione come numero di ore dall'inizio del rilascio fino al termine del tracciamento dello sversamento.

ATTENZIONE! La data di inizio incrementata dalla lunghezza della simulazione deve stare sempre nel'intervallo evidenziato di date disponibili affinche' WITOIL funzioni;

  • Frequenza di output [ore] – scegli un passo temporale per visualizzazione dell'output sulla mappa dal menu drop-down;

 

TIPOLOGIA DI SVERSAMENTO (riquadro blu in Fig.2)

Lo sversamento dell'olio puo' essere modellato sia come rilascio istantaneo sia come rilascio continuo:

  • Lo sversamento istantaneo richiede il volume totale [ton] di olio rilasciato;
  • Lo sversamento continuo richiede la Durata [ore] e Tempo di sversamento [ton/ora] di rilascio dell'olio.

Nella modalita' base, i valori ottenuti da utenti esperti sono impostati di default in ADVANCED INFO.

Quindi, dopo che i PARAMETRI GENERALI sono impostati, e' possibile sottometere un job cliccando sul pulsante SUBMIT (cerchio rosso in Fig.2). Una barra di avanzamento appare, insieme a un indicatore del tempo trascorso. I job sottomessi possono essere annullati prima del completamento tramite il pulsante STOP SIMULATION. Al completamento del job appare sulla mappa la concentrazione dell'olio in superficie nell'ultimo time step della simulazione. I singoli frame della simulazione possono essere visualizzati tramite il pannello del player della simulazione nell'angolo in alto a destra della mappa (vedi Fig.3). 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

L'indicatore temporale ha un totale di 5 pulsanti con le seguenti funzionalita':

  • 1 triangolo grande centrale: avvia l'animazione della sequenza;
  • 2 triangoli piccoli decentrati: "Avanza o indietreggia di un time step"
  • 2 triangoli piccoli con una barra verticale laterali: "Salta al primo/ultimo time step"
 
 
Uso avanzato di WITOIL
 

Per un uso avanzato di WITOIL si raccomanda una conoscenza del modello di sversamento dell'olio in modo da impostare adeguatamente i parametric e interpretare i risultati. Ulteriori informazioni riguardo al modello utilizzato da WITOIL si possono trovare sulla pagina di MEDSLIK-II (http://gnoo.bo.ingv.it/MEDSLIKII/).

INFORMAZIONI AVANZATE include i seguenti parametri (vedi Fig.4):

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SIMULAZIONI CALCOLATE
 
 
 
 
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nella sezione Simulazioni calcolate e' possibile vedere lo stato della simulazione, il quale include:

  • Data di sottomissione
  • Stato
  • Data di simulazione
  • Lat/Lon
  • Durata [ore]

Cliccando sull'occhio e' possibile visualizzare una simulazione gia' calcolata.

Quando l'utente sottomette una simulazione, una barra di avanzamento appare nella sezione Simulazioni Calcolate (vedi fig.6)
 
 
 

 

Una simulazione lanciata, puo' essere cancellata cliccando sull'icona del cestino a destra.